Come eliminare le Occhiaie

CHI DI NOI non ha mai provato “l’emozione” di svegliarsi la mattina dopo una notte insonne e ritrovarsi con delle occhiaie “fino alle ginocchia”??

Penso che questo sia uno degli inestetismi più comuni ed è per questo che ho scelto di parlarne , anche le star di Hollywood non sono esenti dalle occhiaie!! 😉

coprire-occhiaie

COSA SONO? Sono quegli anti-estetici aloni scuri (bluastri)che si formano nella zona inferiore dell’ orbicolare dell’occhio. Essendo la cute palpebrale molto sottile, può trasparire il sangue che scorre nelle vene sottostanti.

PERCHE’ SI FORMANO ? Le occhiaie hanno molteplici cause le più frequenti sono:

  1. Stanchezza (periodo di stress, insonnia..)
  2. Anemia
  3. Periodo mestruale
  4. Cattiva digestione
  5. Circolazione linfatica e sanguigna rallentata
  6. Età
  7. Gravidanza ( soprattutto nell’ultimo trimestre)

COME PREVENIRLE?

  • Se la causa è lo stress e la stanchezza ,per contrastare la loro insorgenza sarà bene cercare di riposarsi , di regalarsi del tempo , semplicemente , per dormire , magari aiutandosi con delle tisane che favoriscono il sonno
  • Utilizzare quotidianamente un siero contorno occhi a base di principi attivi quali camomilla, hamamelis ,iperico, mirtillo , rosa canina, rusco ,applicandolo con dei movimenti leggeri, circolari intorno all’orbicolare dell’occhio in senso orario e antiorario fino al suo completo assorbimento
  • Cercare di mantenere un alimentazione ricca di acqua , verdure e frutta che aiutano la corretta idratazione ed elasticità della pelle , favorendo anche il microcircolo.COME “CAMUFFARE” LE OCCHIAIE CON IL MAKE-UP?
  • 1. Applicare ogni mattina il Siero contorno occhi10328078_10203975897104286_1537590929_o
  • 2. Ridefinire le sopracciglia (epilazione e matita)
  • 3. Applicare il fondotinta su tutto il viso , compresa la zona orbicolare
  • 4. Applicare il correttore in stick (una tonalità o due più chiara dell’incarnato) con un pennellino, proprio sopra il solco più evidente, creato dall’occhiaia e su tutta la zona interessata dall’inestetismo. In seguito sfumare il correttore con il polpastrello.10337448_10203975898224314_685040397_o
  • 5. Applicare con un pennello la cipria per fissare il tutto10343879_10203975898664325_1713488276_o
  • 6. Completare il make-up truccando l’occhio a seconda della nostra morfologia.NB: se il colore bluastro dovesse persistere, ci si potrebbe avvalere di un ulteriore correttore professionale, dalla tonalità arancio, miscelato al precedente. 10319995_10203975898344317_224389855_o

Ringraziamo la modella Maria Teresa per aver partecipato a questa dimostrazione.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli del blog compila il modulo sottostante:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...